SARENCO▐ CARAVANSERRAGLIO

SARENCO▐ CARAVANSERRAGLIO
Il catalogo dell’ultima grande Mostra di Sarenco: alla Fondazione 107 di Torino, tra maggio e luglio 2016, con testi di Achille Bonito Oliva, Enrico Mascelloni, Sarenco, V.S.Gaudio.

domenica 26 febbraio 2017

Quelle che la Gioconda™…│16





via GIPHY

giovedì 23 febbraio 2017

Lino Tagliapietra▐ Painting in Glass


Lino Tagliapietra: Painting in Glass
October 29, 2016 - July 16, 2017
5 works by the artist who Dale Chihuly has called “perhaps the world’s greatest living glassblower”
Best known for his glass vessels, Lino Tagliapietra has also devoted himself to realizing two-dimensional glass works that match the scale and complexity of paintings. While these large-scale abstract panels may initially be read as paintings on canvas, closer inspection reveals they have been made of kiln-fused glass that captures and transmits light. This exhibition highlights five vibrant works from his panel series, the culmination of a lifetime spent learning how the union of glass and heat unleashes a rare, transformative power.
Born in 1934 on the Venetian island of Murano, Tagliapietra earned the title of maestro (master) at the age of 21. He has become famous for his expertise in blowing glass into expressive forms that take the stretching and twisting of molten glass to new heights. From mixing his own colors to reimagining traditional methods to create new effects in blown glass, Tagliapietra has never been content to stay in one place, in his art or in his life.
In 1979 Tagliapietra traveled to the Pilchuck Glass School in Seattle, where he shared closely guarded glassblowing techniques with eager American students. He was welcomed into the American glass community, where, unlike in the glasshouses of Murano, individuality was celebrated. His first experiences in the US inspired him to pursue his unique vision, which marries complex colors with elaborate, abstract patterning that celebrates the cultures and places to which his extensive travels have taken him. Though he now demonstrates his techniques around the world, he divides his time between Seattle and Murano, which can be seen as the twin poles of his career.




Sponsors

Support for this exhibition is provided by The Leonard and Norma Klorfine Foundation Endowed Fund for Modern and Contemporary Craft, the Center for American Art at the Philadelphia Museum of Art, and other generous donors.
Assistance with fine art transportation is provided by the Lino Tagliapietra Murano Studio.

Curators

Elisabeth Agro, The Nancy M. McNeil Associate Curator of American Modern and Contemporary Crafts and Decorative Arts; and guest curator Andrew Page

Location

Skylit Atrium, first floor, Perelman Building

martedì 21 febbraio 2017

sabato 18 febbraio 2017

martedì 14 febbraio 2017

Sirio Luginbühl █ Scritti sparsi 1964-2014

Sirio Luginbühl racconta il cinema underground anni '60 '70


Mercoledì 15 febbraio alle ore 17,30 presso la Biblioteca Universitaria di Genova Via Balbi 40, 16126 Genova verrà presentato il volume curato da Flavia Randi: Luginbühl “Scritti sparsi 1964 -2014” (Cleup, Padova 2016)  in cui vengono raccolti gli scritti di Sirio Luginbühl, uno dei più importanti film-makers italiani e teorico del cinema underground dal 1950/1980. Questi scritti accompagnano uno dei periodi più fertili e intensi per le neoavanguardie nazionali e internazionali della seconda metà del '900. Saranno presenti con i loro film Massimo Bacigalupo, Università di Genova,  all'epoca giovanissimo film-maker,  che modererà la serata. La curatrice, Flavia Randi con film di Sirio Luginbühl, Raffaele Perrotta, poeta/filosofo, film-maker e autore del volume “Lo schermo negato” con lo stesso Luginbühl, Anna Oberto, responsabile Archivio Anna e Martino Oberto, artista visiva.  Eccezionalmente verrà proiettato un film di Paolo Gioli, artista film-maker fotografo divenuto internazionale.

Cover del libro di Sirio
Luginbuhl, curato
da Flavia Randi
I film proiettati sono:

Sirio Luginbühl

La Scala,1968, 8mm, b/n e colore a mano, 8'44''muto

Amarsi a Marghera (il bacio)1970, 8mm, col, 9',sonoro

Massimo Bacigalupo

60 metri per il 31 marzo, 8mm, gonfiato in 16mm, b/n, 12', muto                                                                         

Paolo Gioli
Secondo il mio occhio di vetro,1972, 10'9'', 16mm, sonoro

Anna e Martino Oberto
A proposito di Ezra Pound    1955,       16mm,  20', sonoro
Raffaele Perrotta
Verso Sirio (alza un canto e quando germinante) 1976, 16mm, colori,  20', sonoro
Michele Sambin
 "Tob&Lia", 1974, 16mm,  6', sonoro .

sabato 11 febbraio 2017

SARENCO ░ 1916-2016 □ DADA E’ NATO IN AFRICA

Installazione dadaista africana per la Biennale di Siviglia del 2003 
Omaggio ad Haradl Szeemann



 Dedica del libro-catalogo a Vuesse Gaudio, sulla base di 
In principio erat tempus, che, essendo del 2006, 
è successiva all’anno della Biennale






Louise Bourgeois ░ Holograms

Louise Bourgeois at Cheim and Read


Louise Bourgeois at Cheim and Read
Artist: Louise Bourgeois
Venue: Cheim and Read, New York
Exhibition Title: Holograms
Date: January 5 – February 11, 2017
Louise Bourgeois at Cheim and Read
Louise Bourgeois at Cheim and Read

martedì 7 febbraio 2017

SARENCO. L'ultimo saluto al Maestro



Cari Amici,
.... l’avventura non è che un momento
del puro quotidiano.
Miei cari amici poeti:
non siete fatti per la storia
che ha le sue regole e le sue esigenze,
non siete fatti per l’amore
che ha le sue convenzioni,
non siete fatti per il popolo,
che ha le sue ragioni.
Potreste invocare le muse spietate
sorde al richiamo della poesia
da quando l’ultimo poeta
si è tolto la vita invano
sulle barricate della gloria.
Tante volte penso che stiate bene morti
e spesso voglio udire la vostra voce
al di sopra delle altre
che copra il brusio degli imbecilli
che circolano impuniti.
Miei cari amici poeti,
abbiamo solo bisogno di cure primaverili
per la nostra bellezza.
Non rimpiangiamo i nostri anni,
non li abbiamo vissuti:
eravamo degli dei.

Un po’ di charme, un po’ di follia
per la nostra poesia.

Miei cari amici poeti, io sono come voi.

Sarenco
(tratto da Manifesto per i miei cari amici poeti-1984)


Per l'ultimo saluto al Maestro Sarenco ci troviamo c/o la casa Funeraria Tedeschi, via S. Benedetto, 43 a Salò alle ore 15.00 del giorno giovedì 09.02.17.

Vi aspettiamo

Grazie

La famiglia Mabellini


lunedì 6 febbraio 2017

Vera Facciollo a Vuesse Gaudio ▌II Congresso Brasileiro de Astrologia

Associação Brasileira de Astrologia- São Paulo 
scrive a VUESSE GAUDIO
ASTRA
via Scarsellini, 17
20161 Milano - Italia

II CONGRESSO BRASILEIRO DE ASTROLOGIA
Hotel Hilton de São Paulo
24 de Outubro de 1982


domenica 5 febbraio 2017

Quelle che La Gioconda™…│15


Monica Vitti 
by Vogue Magazine

v.s.gaudio  La Gioconda

│La pagina iniziale del saggio di v.s.gaudio 
la battana 191 anno L fiume-rijeka gennaio-marzo 2014

$Leggi anche on▬ youblisher 
l’ebook La Gioconda by v.s.gaudio